Archivi del mese: maggio 2014

Un errore voluto? (ancora su Amatissima di Toni Morrison)

  Ho proposto, nel mio ultimo post, un’analisi del primo paragrafo di Amatissima di Toni Morrison. Mi sono concentrata sulle prime, più probabili, considerazioni che questo esordio può suscitare in un lettore che affronta il libro per la prima volta. Continue reading

Pubblicato in Soste | Contrassegnato , | Lascia un commento

Amatissima (Toni Morrison 1987)

Il 124 era carico di rancore. Carico del veleno d’una bambina. Le donne lo sapevano, e così anche i bambini. Per anni ognuno aveva cercato a modo suo di sopportare il rancore di quella casa ma, nel 1873, le uniche Continue reading

Pubblicato in Incipit | Lascia un commento